Paolo Perego bio photo

Paolo Perego

Specialista di application security italiano. 37 anni, milanese, papà, praticante di Taekwon-do ITF, chitarrista e blogger.

Twitter Facebook Github

Finirà anche Gennaio

Attenzione questo post non ha un filo logico.

In che razza di mondo viviamo?

Questo è uno di quei post in Italiano dove non parlo né di codice, né di application security. E’ un post dove mi fermo un attimo e sputo fuori un po’ di nero da quello che vedo intorno a me.

Ieri sera, zona abbastanza centrale di Milano una persona è stata scippata mentre era in bici, cade dalla bici picchia la testa ed entra in coma. Su Facebook i commenti della gente al rimando della notizia erano allucinanti:

  • prendere la bici fa male
  • sono sicuramente stranieri
  • la mafia e i delinquenti li avete anche al nord nn solo qui al sud, razzisti.

Questa è la massa della società? Questi sono i grandi numeri?

Gente che non si accorge che ormai a Milano di sciur brambila non ce ne sono più e che ormai è una città multietnica (dove alcune etnie si sono integrate, altre lasciamo perdere che è meglio?)?

Gente pronta al giudizio veloce come se fosse al fast food?

Mamma mia, io poi me le vedo queste persone alle urne a decidere anche del mio di futuro… speriamo che almeno lì il pressapochismo sia di meno.

Gennaio io lo odio, ma ho rifatto il blog

Yeah, ho alla fine sposato octopress come piattaforma di blogging ed ho iniziato a portare tutti gli articoli della precedente piattaforma. Sono arrivato a metà luglio 2011. Importerò anche quelli che c’erano prima su wordpress e se riesco anche quelli del livejournal.

Gennaio è un mese che nn mi piace, ma ho lavorato e quasi rilasciato in 1.0 un tool carino per fare una valutazione della comunicazione HTTPS verso una macchina target, valutando quali algoritmi di cifratura e quali protocolli il server accetta.

Vi prego, disabilitate SSLv2 dai vostri server.

In canna poi ho un altro tool, anche questo per la fase di information gathering. Voglio automatizzare il processo di verifica del contenuto del robots.txt andando a richiedere eventualmente le pagine messe in blacklist per i BOT dei motori di ricerca per vedere se c’è qualcosa di interessante.

Spesso interfacce di amministrazione o directory di backup stanno proprio lì.

L’Inter ha perso, l’arbitro ha sbagliato e Monti è un ladro

Oh ci sta. E’ lo sport. L’errore arbitrale una volta è a favore (domenica con la Lazio), un’altra volta è contro (ieri con il Napoli). Certo vedere che il tifoso per natura è assolutamente non obiettivo è disarmante.

Come è disarmante la polemica politica attorno a Monti, colpevole di… non fare il miracolo nel farci diventare il grande paese dove tutto funziona e dove tutti sono felici? Senza nulla togliere ai difetti e lacune del mondo politico, ma a qualcuno è venuto mai in mente che per creare il paese dove tutto funziona il primo passo lo dobbiamo fare proprio noi?


comments powered by Disqus