Paolo Perego bio photo

Paolo Perego

Specialista di application security italiano. 37 anni, milanese, papà, praticante di Taekwon-do ITF, chitarrista e blogger.

Twitter Facebook Github

Hey, hai visto il sottomarino a Milano?

Oggi metro, uno dei quotidiani gratuiti distribuiti in metropolitana, ha una copertina pubblicitaria che, parlando dei nabigli milanesi, mette in prima pagina una notizia fake. Un sottomarino ieri si sarebbe perso e sarebbe emerso in centro a Milano.

Ora, per chi non è di Milano, per delle scellerate opere pubbliche decise dai politici nel corso degli anni, le vie d’acqua milanesi, una volta navigabili, ora sono strade dove possiamo andare ad inquinare un po’.

Sarebbe veramente bello se anche noi potessimo avere i nostri navigli navigabili… sia per la loro utilità, che anche per turismo. Perché vivere in una città bella da vedere non dovrebbe essere un lusso che solo l’estero si può permettere.

Dicevamo della notizia fake… chiaramente nessuno sano di mente pensa che in piazza duomo emerga un sottomarino. Nessuno tranne il paffuto occhialuto che con aria assente pontifica con la sua bella che lui, effettivamente ieri ha sentito da un suo amico che ha visto il sommergibile, eh pensa tu cosa è successo, certo solo in Italia, bla bla bla.

Poi uno si domanda come fanno ad esistere milioni di persone che votano PDL credendo nella figura del Grande Statista perseguitato dalla magistratura corrotta e politicizzata e sì, era la nipote di Mubarack e stavamo facendo solo del burlesque.


comments powered by Disqus