Paolo Perego bio photo

Paolo Perego

Specialista di application security italiano. 37 anni, milanese, papà, praticante di Taekwon-do ITF, chitarrista e blogger.

Twitter Facebook Github

Mese più o mese meno?

23 Marzo 2012

Un mese fa, più o meno verso le 6 di pomeriggio venivo operato al crociato anteriore.

Dopo mesi di dolori e di astinenza da sport attivo, piuttosto avrei preso un coltello da cucina e l’avrei ricucito da solo se non fosse arrivata l’operazione.

Dicevamo, mi opero… il giorno dopo sono già in piedi, stampelle alla mano e fare un corridoio mi sembra pari ad allenarmi per ore sotto il sole cociente.

Lessi in un blog che operarsi al crociato esigeva mettere in conto di montare palle d’acciaio per lavorare duro e quindi, un mese fa ho ricominciato ad imparare a camminare.

23 Aprile 2012

Eccoci qui, un mese dall’intervento. Facciamo un breve recap.

Allora, erano stati tutti molto gentili a parlarmi di come avrei sofferto, di come avrei passato giorni inchiodato al letto incapace di qualsiasi piccolo movimento. Il dictact del chirurgo invece era chiaro: ogni ora 3 serie di esercizi diversi, caricare tutto il peso sulla gamba e ci vediamo tra 2 settimane. Dopo la prima visita, il 4 Aprile, il chirurgo scrive che va bene sul foglietto e mi dice di continuare pedissequamente a fare ancora 3 serie di esercizi ogni ora, caricare sulla gamba e ci rivediamo tra altre due settimane.

Il 20 Aprile, il chirurgo ha detto che andava bene. Che mancava veramente poco ad avere la piena estensione della gamba ma che ero stato bravo. Via le stampelle, Paolo torna bipede.

Ieri ho guidato. E fatto una passeggiata di un’ora.

Ok, qualche dolorino c’è. Soprattutto arrivo a sera che la gamba implora pietà e vorrebbe da sola buttarsi su un letto.

Quindi, ho pensato bene di alleggerirle il peso mettendomi a dieta ferrea. Adesso va tanto di moda la Dukan come dieta… tante proteine… tanta carne. W, ci piace.

L’idea è di scaricare la gamba dal peso mentre inizio fisioterapia. L’altro giorno le ho fotografate una vicino all’altra… e la gamba operata era notevolmente più piccola…

Reboot

Dq qui quindi si ricomincia a ricostruire tono sperando di poter tornare a correre già a luglio ed in palestra ad allenarmi già a settembre.

Si perché indossare il dobok mi manca un sacco.


comments powered by Disqus