Paolo Perego bio photo

Paolo Perego

Specialista di application security italiano. 37 anni, milanese, papà, praticante di Taekwon-do ITF, chitarrista e blogger.

Twitter Facebook Github

Once we were warriors

Allora iniziamo subito con una tirata d'orecchie. Siamo al 2 Novembre, commemorazione dei defunti e pernataleiovorrei.com non è ancora lanciato.
Perché?

Perché sono lento e perché sono solo. E questo va bene per un gioco come pernataleiovorrei.com, di sicuro è una lezione sul campo gratis quando le app saranno progettate per farci soldini e campare.

Devo essere sincero? Io lo spin di energia per ora non lo sento. Sento l'esigenza di cambiamento, sento che qualcosa sta per succedere, so perfettamente dove vorrò essere tra 5 anni ma per ora non ho spin di energia. Non mi sento sul punto di esplodere in una bolla di energia. 
Forse perché sono stanco. Sicuramente sono molto più tranquillo in questa seconda metà del 2010. Però son stanco tanto. Il taekwon-do sta succhiando via un bel po' di energie fisiche e fare il marito ed il papà inevitabilmente mi porta ad esaurire le energie.

Tuttavia, nonostante oggi vada un po' con le ridotte io lo sento. Io sento che il 2011 sarà un grande anno.
Sento che l'energia, le buone vibrazioni e tutto quello che sto sognando per me sono lì ad un centimetro dal mio dito e solo se sarò disposto a morire per ottenerli riuscirò a prenderli.

Ad iniziare dallo sport.
Continuando con la mia vita.

Non c'è una seconda chance.
Buona la prima.

Perché siamo guerrieri, occorre solo rimandarlo a mente ogni tanto.

comments powered by Disqus