Paolo Perego bio photo

Paolo Perego

Specialista di application security italiano. 37 anni, milanese, papà, praticante di Taekwon-do ITF, chitarrista e blogger.

Twitter Facebook Github

Pizza, mafia, pasta, scooters e disinformazione

Sull'app store è stata pubblicata un'app What country, la cui descrizione inizia con:
"This app is a joke! This is not a travel guide. Use it at your own risk and do not take it seriously. Banned in Italy already. "
Perché 'Banned in Italy'? Con ironia ma senza peli sulla lingua vengono citati i luoghi comuni di ciascuna nazione e appunto per l'Italia viene citato "Pizza, mafia, pasta e scooters". 
Apriti o cielo, deve intervenire addirittura il ministro del Turismo, si proprio quel bel ministro che con un referendum avevamo abolito e MenoMaleCheSilvioc'è ha riesumato.

Appunto, non è un comportamento da mafioso questo? Qualcuno ci critica e noi subito dobbiamo far intervenire il pezzo da 90 per far zittire la cosa.
Il mondo ci vede così.
E la saggezza popolare recita "chi è causa del suo mal pianga se stesso".
Ma il politico medio è troppo impegnato ad impomatarsi o autoincensarsi beandosi di un alone di rispetto che non gli compete, né gli spetta.
Se al parlamento ci sono collusi con la criminalità con delle sentenze passate in giudicato e non si dimettono, anzi...
Se al parlamento c'è gente che della politca non frega niente ma è lì solo per evitare l'arresto...
Se al parlamento c'è gente che dice che Mangano è un eroe... 
Se al parlamento recentemente si è coperto un onorevole in odore di camorra vietando le intercettazioni... 
Mi dite voi, quale sano di mente... volendo ironizzare sui luoghi comuni italiani non va a prendere la mafia, così tanto ben rappresentata nelle nostre istituzioni?
Ma ci rendiamo conto, prima di andare a rompere le palle alla apple perché quella satira ci mette in mutande, che ci comportiamo proprio da mafiosi?
Zittire chi parla dicendo cose scomode, è un comportamento da mafioso.

Quindi grazie, sviluppatore che ha scritto What country, per aver detto una sacrosanta verità... la mafia, la pizza, la pasta e gli scooters sono il vero luogo comune dell'Italia e se gli altri paesi hanno luoghi comuni migliori dei nostri è perché noi ce lo meritiamo.

Giustamente ti sei dimenticato di Berlusconi tra i luoghi comuni... in effetti quello è un po' la nostra piaga d'egitto...

comments powered by Disqus